Riportiamo la lettera nr. 557/RS/01/20/14/7101 del 7 agosto 2013, l’Ufficio Relazioni sindacali relativa al trattamento tributario rimborso forfetario, art. 7, c.6, del D.P.R. 164/2002

“Con riferimento all’incontro svoltosi con codeste OO.SS. il 20 novembre 2012, e alla successiva circolare del 21 dicembre 2012 concernente l’oggetto, la Direzione Centrale per le Risorse Umane ha comunicato che, a seguito di interpello proposto, ai sensi dell’art. 11 della L. 27 luglio 2000, n. 212, l’Agenzia delle Entrate ha determinato di escludere l’imponibilità fiscale di tale compenso.

Pertanto, viene ripristinato il preesistente regime tributario e rimane& imponibile esclusivamente il rimborso del mancato pasto.”