Dopo un lavoro serrato con esponenti della maggioranza e gruppi parlamentari, l’Esecutivo si è concretamente impegnato al riconoscimento della specificità del Comparto sicurezza con uno stanziamento adeguato di risorse.

E’ un risultato importante, ottenuto grazie alla capacità di trattativa del Siulp, Siap – Anfp, Silp Cgil, Ugl Polizia e Uil Polizia, insieme alla disponibilità al confronto del Governo.

Questo stanziamento, attraverso il riordino in attuazione dei principi enunciati dalla legge per la riorganizzazione delle Pubbliche amministrazioni, rappresenta un passaggio fondamentale per il Paese, oltre che per le donne e gli uomini in uniforme, in quanto consente di ammodernare ed efficientare il modello sicurezza, chiamato alle nuove sfide contro il terrorismo, il crimine diffuso ed organizzato, la corruzione ed il flusso migratorio, rispondendo altresì alle giuste aspettative del personale in un momento così delicato.

Lanci di agenzia

Sicurezza: sindacati PS, bene Governo su stanziamento fondi

(ANSA) – ROMA, 24 NOV – “Dopo un lavoro serrato con esponenti della maggioranza e gruppi parlamentari, l’esecutivo si è concretamente impegnato al riconoscimento della specificità del comparto sicurezza con uno stanziamento adeguato di risorse”.

Lo affermano in una nota i sindacati di polizia Siulp, Siap, Anfp, Silp, Ugl e Uil sottolineando che si tratta di un “risultato importante, ottenuto grazie alla capacità di trattativa” dei sindacati e alla “disponibilità al confronto del Governo”.

“Questo stanziamento, attraverso il riordino in attuazione dei principi enunciati dalla legge per la riorganizzazione delle pubbliche amministrazioni – aggiungono le organizzazioni sindacali – rappresenta un passaggio fondamentale per il paese, oltre che per le donne e gli uomini in uniforme, in quanto consente di ammodernare il modello sicurezza, chiamato alle nuove sfide contro il terrorismo, il crimine diffuso ed organizzato, la corruzione ed il flusso migratorio, rispondendo altresì alle giuste aspettative del personale in un momento così delicato”.

TERRORISMO: SINDACATI PS, IN ARRIVO FONDI PER LA SPECIFICITA’ DELLA SICUREZZA

Roma, 24 nov. (AdnKronos) – “Dopo un lavoro serrato con esponenti della maggioranza e gruppi parlamentari, l’esecutivo si è concretamente impegnato al riconoscimento della specificità del Comparto sicurezza con uno stanziamento adeguato di risorse. E’ un risultato importante, ottenuto grazie alla capacità di trattativa del Siulp, Siap – Anfp, Silp Cgil, Ugl Polizia e Uil Polizia, insieme alla disponibilità al confronto del Governo”. E’ quanto scrivono in una nota le sigle sindacali.
“Questo stanziamento, attraverso il riordino in attuazione dei principi enunciati dalla legge per la riorganizzazione delle Pubbliche amministrazioni, rappresenta un passaggio fondamentale per il Paese, oltre che per le donne e gli uomini in uniforme, in quanto consente di ammodernare ed efficientare il modello sicurezza, chiamato alle nuove sfide contro il terrorismo, il crimine diffuso ed organizzato, la corruzione ed il flusso migratorio, rispondendo altresì alle giuste aspettative del personale in un momento così delicato”, conclude la nota.