Nell’ultimo periodo pervengono, da parte del personale della Polizia di Stato, richieste in merito alla possibilità di potersi fregiare sull’uniforme del distintivo relativo al Brevetto di tiro tedesco “Shuetzenschnur” e del nastrino relativo al Brevetto di tiro statunitense “Navy Pistol Markmanship”.
In particolare:
a) lo “Shuetzenschnur” è un brevetto di tiro di rendimento ed eccellenza rilasciato dalle Autorità militari tedesche a coloro che abbiano superato, con specifici punteggi, determinate prove di tiro sia con arma corta che con arma lunga;
b) il “Navy Pistol Markmanship” è un brevetto di tiro di rendimento ed eccellenza rilasciato dalla Marina degli Stati Uniti d’America a coloro che abbiano superato, con specifici punteggi, determinate prove di tiro con arma corta.
Al riguardo, fermo restando il principio generale per cui il personale può fregiarsi di quei distintivi o nastrini che individuano il possesso di particolare titoli conseguiti o l’acquisizione di brevetti per i quali si è proceduto a variazione matricolare, le disposizioni vigenti prevedono che l’Amministrazione possa valutare, anche sulla base della normativa prevista per le Forze Armate, l’opportunità dell’autorizzazione.
Pertanto, si dispone che il conseguimento dei brevetti di tiro “SHUETZENSCHNUR” e “NAVY PISTOL MARKMANSHIP EXPERT” costituiscano titolo per essere autorizzati, rispettivamente, ad indossare il relativo distintivo, per il brevetto di tiro tedesco, ed il relativo
nastrino, per il brevetto di tiro americano, ma non formino oggetto di trascrizione matricolare.
Ciò posto, le SS.LL. potranno autorizzare il personale che ne faccia richiesta a fregiarsi dei suddetti distintivi e nastrini, previa verifica della documentazione probatoria rilasciata dalle Autorità straniere.

2019_brevetto_tiro
Titolo: 2019_brevetto_tiro
Descrizione:
Dimensione: 667 KB