Riportiamo il testo della circolare N. 333-E-/270.3/1352/2014 emanata dalla Direzione Centrale per le Risorse Umane il 14 maggio 2014

Transito nei ruoli tecnici della Polizia di Stato dichiarato permanentemente non idoneo al servizio d’istituto.

Al fine di contenere i tempi di svolgimento dell’iter procedurale previsto dal D.P.R. 24 aprile 1982. n. 339, integrato dal D.L.vo 28 febbraio 2001  n. 53 concernente il transito del personale che svolge funzioni di polizia, dichiarato dalla C.M.O. non più idoneo ai servizi di istituto, e che intende essere trasferito nelle corrispondenti qualifiche dei ruoli tecnici, si prega di rendere edotto il dipendente in sede di avvio della procedura di dispensa, non solo della facoltà di presentare istanza di trasferimento nella corrispondente qualifica dei predetti ruoli. ma anche di comunicare. contestualmente. per iscritto, così come previsto dall’art. l del decreto ministeriale 24 giugno 1993. n. 321. la scelta del settore tecnico ed il relativo profilo professionale del ruolo tecnico della Polizia di Stato nel quale intende transitare (D.M. 18 luglio 1985).

Per una migliore valutazione dell’interessato. il D.M. 18 luglio 1985 relativo ai profili professionali dei ruoli tecnici della Polizia di Stato è pubblicato sul portale “Doppiavela” nella sezione ··Leggi e normative- Legislazione- Decreti”.