La Direzione Centrale per le Risorse Umane, facendo seguito  a precorsa corrispondenza con la quale sono state fornite indicazioni e tempistiche in merito all’adeguamento stipendiale del personale in applicazione del riordino, ha rappresentato quanto segue.

Con il cedolino stipendiale di marzo 2018 è stato aggiornato il trattamento economico a 1400 sovrintendenti capo con 4 anni nella qualifica (ed equiparati) che hanno beneficiato dell’anticipazione della progressione economica prevista dal decreto “riordino”, per i quali ancora non era stato attribuito l’adeguamento spettante.

Ha comunicato altresì che sono tutt’ora in corso presso il CENAPS le attività necessarie all’adeguamento delle partite stipendiali ai sostituti commissari i cui decreti di nomina sono stati registrati dall’Ufficio Centrale del Bilancio presso questo Ministero in data 7 febbraio 2018.

Si fa riserva di fornire ulteriore comunicazione circa le tempistiche di aggiornamento del trattamento economico agli interessati.