Alle ore 8.45 del 16 marzo 1978, in Via Mario Fani a Roma, un gruppo armato delle Brigate Rosse, sequestra il Presidente della Democrazia Cristiana Aldo Moro. Per farlo uccidono 5 Uomini dello Stato agenti della sua scorta.

Nel 40° anniversario della strage di via Fani Il SIULP ricorda le vittime del vile attacco: gli Agenti della Polizia di Stato Francesco Zizzi, Giulio Rivera, Raffaele Iozzino e i Carabinieri, Oreste Leonardi e Domenico Ricci, Con la speranza che la commemorazione sia anche un rinnovare l’impegno, oltre che la memoria, affinché ciò non si ripeta.